00:00
02:28
BOLOGNA (ITALPRESS) - "Diamo seguito a un accordo molto importante con il governo italiano", che permetterà al "sistema regionale di essere nelle condizioni di avere ulteriori
investimenti in ambiti cruciali della messa in sicurezza del territorio, della rigenerazione urbana, per una crescita sostenibile, la buona occupazione e l'innovazione". Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, alla cerimonia di firma dell'accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione. Si tratta di "circa 600 milioni di euro per l'ambiente, la rete ferroviaria, la viabilità, il ripristino di danni determinati dall'alluvione lo scorso maggio, la rigenerazione urbana delle città".

fsc/gsl (Fonte video: Presidenza del Consiglio)
BOLOGNA (ITALPRESS) - "Diamo seguito a un accordo molto importante con il governo italiano", che permetterà al "sistema regionale di essere nelle condizioni di avere ulteriori investimenti in ambiti cruciali della messa in sicurezza del territorio, della rigenerazione urbana, per una crescita sostenibile, la buona occupazione e l'innovazione". Lo ha detto il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, alla cerimonia di firma dell'accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione. Si tratta di "circa 600 milioni di euro per l'ambiente, la rete ferroviaria, la viabilità, il ripristino di danni determinati dall'alluvione lo scorso maggio, la rigenerazione urbana delle città". fsc/gsl (Fonte video: Presidenza del Consiglio) leer más leer menos

hace 3 meses #bologna, #bonaccini, #coesione, #italpress, #meloni, #pnrr, #premier, #regione, #sviluppo