00:00
01:21
BOLOGNA (ITALPRESS) - "È stato fatto un lavoro silenzioso, difficile da raccontare, che non trova tanto spazio nel racconto quotidiano, ma del quale io vado particolarmente fiera, per superare alcuni limiti che l'Italia ha avuto fino a oggi. Il nostro obiettivo è trasformare l'Italia da nazione che spesso è stata considerata fanalino di coda nell'utilizzo dei fondi europei a una nazione che possa diventare modello nell'utilizzo dei fondi europei e questo lo possiamo fare solo se lavoriamo insieme". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, alla cerimonia di firma dell’accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione Emilia-Romagna.

sat/gsl (Fonte video: Presidenza del Consiglio)
BOLOGNA (ITALPRESS) - "È stato fatto un lavoro silenzioso, difficile da raccontare, che non trova tanto spazio nel racconto quotidiano, ma del quale io vado particolarmente fiera, per superare alcuni limiti che l'Italia ha avuto fino a oggi. Il nostro obiettivo è trasformare l'Italia da nazione che spesso è stata considerata fanalino di coda nell'utilizzo dei fondi europei a una nazione che possa diventare modello nell'utilizzo dei fondi europei e questo lo possiamo fare solo se lavoriamo insieme". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, alla cerimonia di firma dell’accordo per lo sviluppo e la coesione tra il Governo e la Regione Emilia-Romagna. sat/gsl (Fonte video: Presidenza del Consiglio) leer más leer menos

hace 3 meses #bologna, #coesione, #fondi europei, #italpress, #meloni, #pnrr, #premier, #regione, #sviluppo, #unione europea