Migranti sfruttati nei campi per 10 ore al giorno, blitz in Toscana

Migranti sfruttati nei campi per 10 ore al giorno, blitz in Toscana
29 de abr. de 2024 · 1m 57s

LIVORNO (ITALPRESS) - Dieci persone di origine pakistana sono stati arrestati dei Carabinieri di Livorno conl'accusa di "intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro". L'indagine denominata "Piedi Scalzi", coordinata dalla locale...

mostra más
LIVORNO (ITALPRESS) - Dieci persone di origine pakistana sono stati arrestati dei Carabinieri di Livorno conl'accusa di "intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro".
L'indagine denominata "Piedi Scalzi", coordinata dalla locale Procura e condotta dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Piombino con il supporto del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Livorno, ha consentito di ricostruire l'illecito utilizzo di manodopera da parte di 6 titolari di ditte individuali operanti nel settore agricolo, i quali, avvalendosi anche di altre persone per il reclutamento, il trasporto giornaliero e il controllo dei lavoratori, hanno impiegato, approfittando del loro stato di bisogno, 67 cittadini di nazionalità pakistana e bengalese ospitati presso il Centro di Accoglienza Straordinaria - CAS "Le Caravelle" di Piombino (Livorno) per la raccolta di ortaggi/olive nonché pulizia di vigneti in terreni nelle province di Livorno e Grosseto. In particolare, sono stati accertati gli indici di sfruttamento dei cittadini extracomunitari impiegati, rilevando l'assenza di un regolare contratto di assunzione, una reiterata violazione della normativa relativa all'orario di lavoro (con picchi di 10 ore giornaliere, senza le pause previste) e al trattamento economico (con corrispettivi sempre ampiamente al di sotto degli euro 10,56 previsti dalla contrattazione. In un caso addirittura pari a euro 0,97 all'ora), con sistematica violazione delle norme in materia di sicurezza e igiene. Nel corso dell'operazione è stato eseguito un decreto di sequestro preventivo di 45.000 euro quale profitto accertato dall'INPS a seguito del mancato versamento dei contributi previdenziali ed assicurativi per i lavoratori illecitamente impiegati.
pc/r
mostra menos
Información
Autor Agenzia di Stampa ITALPRESS
Página web -
Etiquetas

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Portada del podcast

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca