Quando la cover diventa «classica»

Quando la cover diventa «classica»
17 de may. de 2024 · 16m 27s

Pensi a una cover e pensi al pop o al rock. E forse anche al jazz (quello degli anni d’oro, ma non solo, è costellato infatti da arrangiamenti di brani...

mostra más
Pensi a una cover e pensi al pop o al rock. E forse anche al jazz (quello degli anni d’oro, ma non solo, è costellato infatti da arrangiamenti di brani di altri). E la classica? Be’, ben prima del pop, del rock e del jazz (e del blues, ovviamente) c’era la musica classica, che possiamo considerare un genere praticamente «eterno», senza data di scadenza insomma. E non sono pochi gli artisti moderni che hanno omaggiato i Maestri del Seicento, Settecento e Ottocento – conosciuti, verosimilmente, mentre studiavano per imparare il proprio strumento, prima di passare alla «musica del diavolo» – con delle reinterpretazioni che suonano incredibilmente moderne. A partire da quelle di J.S. Bach, la cui musica continua ancora oggi ad affascinare musicisti di ogni genere musicale. In questa puntata di #Undercover (la numero 7, che inaugura però una nuova stagione) Michele Castiglioni e Dimitri Loringett presentano una selezione di motivi di classica «coverizzati» in salsa prog, jazz e pop.
Il montaggio della puntata è curato, come sempre, da Jenny Covelli. Buon ascolto!
Se volete lanciare idee o lasciarci i vostri commenti, scriveteci all’indirizzo e-mail redazioneweb@cdt.ch o al numero WhatsApp 079 596 64 11.58
mostra menos
Información
Autor Corriere del Ticino
Página web www.cdt.ch
Etiquetas

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca