Portada del podcast

Ciak ben fatto!

  • Trailer - Il progetto Ciak ben fatto!

    22 FEB. 2024 · C'è chi li chiama i ragazzi della Generazione Z, oppure ancora i Centennials, i Digitarians, i Post-Millennials, gli Zoomers. Più che le etichette, però, sono importanti i loro bisogni; ancora più importante, è cercare di dare risposte a questi ragazzi. Io sono Daniele Bovi, giornalista di Umbria24, e questo è Ciak ben fatto!, il podcast che mette al centro, come protagonisti, i ragazzi tra gli 11 e i 16 anni di diverse scuole del territorio umbro, i loro insegnanti e le loro famiglie. Il podcast è finanziato con fondi della Regione Umbria ed è frutto del progetto di Arcisolidarietà, Arci Perugia, Arcisolidarietà Terni e dell'Associazione diabete 1 in famiglia. In questi episodi parleremo dei temi al centro del progetto. E cioè della promozione dei corretti stili di vita e in generale della salute, della prevenzione dalle dipendenze come quelle che riguardano alcol, droghe, cellulari o videogiochi, della promozione dello sport, della corretta alimentazione, dei problemi legati alle patologie croniche. Soprattutto ascolterete le voci dei ragazzi e di chi lavora ogni giorno per dare a loro risposte e aiuto in un mondo sempre più complesso.
    Escuchado 1m 22s
  • Sport e disabilità - «Quando gioco, ballo o faccio arrampicata mi sento libero»

    22 FEB. 2024 · Lo sport rappresenta molte cose insieme. Fare sport significa migliorare se stessi, cercare e superare i propri limiti, divertirsi, fare nuove amicizie, crescere in salute, ma anche - come scopriremo - "staccare" e allentare le pressioni che i ragazzi sentono addosso. Lo sport insomma tiene insieme salute, capacità di relazionarsi e di prevenire tanti comportamenti a rischio. Promuovere l'attività sportiva in quelli che vengono chiamati "contesti urbani periferici" e fuori dalle scuole è stato uno degli obiettivi del progetto Ciak ben fatto. Attività rivolte soprattutto a quei bambini e ragazzi che hanno meno opportunità educative, o che magari fanno fatica a raggiungere palestre, campi, impianti e così via. Di tutto questo parliamo in questo episodio con l'istruttore di tennis Marcello FIlippi e con alcuni dei ragazzi che hanno partecipato al progetto. I loro nomi sono Rodolfo Zuniga, Teresa Presciutti e Lorenzo Martani.
    Escuchado 32m 50s
  • Alimentazione e diabete di tipo 1 - «Cibo ed emozioni sono legati»

    22 FEB. 2024 · Mangiare è molto più che nutrirsi. Il cibo è collegato alle emozioni, positive e negative, è divertimento, cultura, storia, amicizia e convivialità ma spesso è collegato anche a malattie o al disagio psicologico. Al centro del progetto Ciak ben fatto ci sono state anche la promozione di una corretta alimentazione e la sensibilizzazione sul diabete di tipo 1 che, come scopriremo, è molto diverso da quello di tipo 2. I bambini e gli adolescenti umbri che ne soffrono sono sempre di più. Questo anche perché mangiano male. E spesso dietro questo mangiare male si nasconde un disagio che può portare a ulteriore esclusione sociale e sofferenza personale. Aiutare i ragazzi a riconoscere questo disagio, questa sofferenza, e ad andare oltre le apparenze è importante. Ospiti di questo episodio sono la nutrizionista Erica Porrini dell'associazione diabete 1 in famiglia e alcuni dei ragazzi che hanno partecipato al progetto. I loro nomi sono Teresa Presciutti, Emma Pazzaglia e Alessandro Pazzaglia.
    Escuchado 36m 41s
  • L'abuso di alcol e droghe - «I ragazzi devono essere delle sentinelle»

    22 FEB. 2024 · Anche in Umbria come in tanti altre parti dell'Italia e del mondo l'uso e soprattuto l'abuso di alcol, tabacco e droghe da parte dei ragazzi rappresenta un problema serio da affrontare per famiglie e scuole. La percentuale di fumatori negli adolescenti in Umbria tocca punte del 44 per cento fra i 15enni; i numeri di Asl, Università ed enti di ricerca dicono poi che quasi un undicenne su due ha abusato di alcol e che il 42 per cento dei 15enni si è ubriacato almeno una volta. Anche l'abuso di cannabis per molti ragazzi è un problema Le cause sono molte e ad aggravare la situazione è stata la pandemia, i cui effetti sui ragazzi sono ancora da comprendere fino in fondo e che ha contribuito a far emergere situazioni complesse. Dell'abuso di alcol e droghe, del disagio psicologico, della necessità anche di una alfabetizzazione emotiva dei ragazzi parliamo con Serena Colaianni, psicologa psicoterapeuta sistemico relazionale, e con alcuni dei ragazzi che hanno partecipato a Ciak ben fatto. I loro nomi sono Teresa Presciutti e Anna Dantecchi.
    Escuchado 34m 1s
  • Smartphone e gaming - «Una sana gestione è tutto»

    1 MAR. 2024 · Dell'uso e dell'abuso di smartphone e videogiochi, di ludopatia, dell'importanza dei patti digitali e di non lasciare sole famiglie e ragazzi in un passaggio delicato parliamo in questo episodio con Serena Colaianni, psicologa psicoterapeuta sistemico relazionale, e con alcuni dei ragazzi che hanno partecipato a Ciak ben fatto, i loro nomi sono Emma e Alessandro Pazzaglia, che frequentano la scuola media "Bonazzi Lilli" di Ponte Felcino. Io invece sono Daniele Bovi, giornalista di Umbria24, e questo è Ciak ben fatto, il podcast che ha messo al centro, come protagonisti, i ragazzi tra gli 11 e i 16 anni di diverse scuole del territorio, i loro insegnanti e le loro famiglie. Il podcast è finanziato con fondi della Regione Umbria ed è frutto del progetto di Arcisolidarietà, Arci Perugia, arcisolidarietà Terni e dell'associazione diabete 1 in famiglia.
    Escuchado 31m 18s
  • L'educazione sentimentale - «Comprendere e gestire le emozioni è fondamentale»

    30 ABR. 2024 · L'omicidio di Giulia Cecchettin - la ragazza di 23 anni uccisa dal fidanzato Filippo Turetta nel novembre scorso - ha turbato profondamente il paese. Tra i molti temi che  questo tremendo fatto di cronaca è riuscito a portare a galla c'è anche quello dell'educazione sentimentale, e in particolare della sua assenza - non solo nelle scuole. Spesso si parla di analfabetismo dei sentimenti per quanto riguarda i ragazzi, dell'incapacità di riconoscerli e maneggiarli, di fragilità emotive, della necessità di provare a educare ragazze e ragazzi anche sotto questo punto di vista; educazione che manca nelle scuole e molto spesso anche nelle famiglie.  Perché è così importante l'educazione sentimentale? Come si può insegnare?  Di tutto questo parliamo con Serena Colaianni, psicologa psicoterapeuta sistemico relazionale, e con alcuni dei ragazzi che hanno partecipato a Ciak ben fatto. I loro nomi sono Anita Alunni e Teresa Presciutti, che frequentano la scuola media "Bernardino di Betto" di Perugia
    Escuchado 40m 11s

C'è chi li chiama i ragazzi della Generazione Z, oppure ancora i Centennials, i Digitarians, i Post-Millennials, gli Zoomers. Più che le etichette, però, sono importanti i loro bisogni; ancora...

mostra más
C'è chi li chiama i ragazzi della Generazione Z, oppure ancora i Centennials, i Digitarians, i Post-Millennials, gli Zoomers. Più che le etichette, però, sono importanti i loro bisogni; ancora più importante, è cercare di dare risposte a questi ragazzi.

Io sono Daniele Bovi, giornalista di Umbria24, e questo è Ciak ben fatto!, il podcast che mette al centro, come protagonisti, i ragazzi tra gli 11 e i 16 anni di diverse scuole del territorio umbro, i loro insegnanti e le loro famiglie. Il podcast è finanziato con fondi della Regione Umbria ed è frutto del progetto di Arcisolidarietà, Arci Perugia, Arcisolidarietà Terni e dell'Associazione diabete 1 in famiglia.

In questi episodi parleremo dei temi al centro del progetto. E cioè della promozione dei corretti stili di vita e in generale della salute, della prevenzione dalle dipendenze come quelle che riguardano alcol, droghe, cellulari o videogiochi, della promozione dello sport, della corretta alimentazione, dei problemi legati alle patologie croniche. Soprattutto ascolterete le voci dei ragazzi e di chi lavora ogni giorno per dare a loro risposte e aiuto in un mondo sempre più complesso.
mostra menos
Contactos
Información
Autor Umbria 24
Categorías Educación
Página web -
Email daniele.bovi@umbria24.it

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Portada del podcast

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca