Portada del podcast

Esotico

  • Ep. 9 | "Mangaaka", tra scultura e magia

    9 SEP. 2023 · Siamo ormai giunti all’ultima tappa di questa serie podcast… La scultura magica nota come “mangaaka” con cui ho deciso di aprire l’episodio appartiene alla categoria “nkisi” del tipo “nkonde”. Probabilmente queste parole ti suoneranno nuove, ma forse hai già sentito parlare del termine “feticcio”. Solitamente sono chiamati “feticci” una serie di oggetti ancora oggi diffusi in gran parte dell’Africa centrale, nel Bacino del Congo, ai quali vengono attribuiti poteri magici o spirituali nel corso di rituali. Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 9m 23s
  • Ep. 8 | "Sirige", maschere e cosmogonia

    9 SEP. 2023 · Nelle culture africane l’espressione più autentica del codice morale e religioso è la maschera, uno strumento fondamentale per il mantenimento del rapporto tra l’uomo e le forze dell’universo. Nello specifico la maschera “sirige”, protagonista di questo episodio, è usata dai Dogon durante una cerimonia funebre nota come “dama”, destinata ad aiutare i defunti nel passaggio dal mondo dei vivi a quello dei morti. Maschera, musica e danza sono tre elementi complementari all’interno della cerimonia religiosa: grazie al contributo di musica e danza la maschera si attiva e rappresenta il divino. Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 8m 44s
  • Ep. 7 | "Sàgìrù", suono di una voce

    9 SEP. 2023 · Con questo episodio cominciamo una nuova esplorazione: siamo ora nella Sezione Africa del “Pigorini”. Il protagonista è uno strumento musicale prodotto da una popolazione dell’Africa centrale. Si tratta di un’arpa risalente all’inizio del XX secolo e appartenente agli Azande, che nella loro lingua chiamano questo strumento sàgìrù – che significa: “l’oggetto che mi volta la schiena”. Qui c’è un rovesciamento nel rapporto tra strumento e voce, perché mentre noi siamo abituati a sentire la voce del cantante che si accorda allo strumento, tra gli Azande non funziona così… Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 8m 30s
  • Ep. 6 | "Omichicahuaztli", suoni dal passato

    9 SEP. 2023 · Andando avanti nella nostra esplorazione mesoamericana, è giunto il momento di dedicare uno spazio al controverso tema del sacrificio umano; per farlo ho scelto di parlarti degli “omichicahuaztli”, strumenti musicali aztechi realizzati con i femori delle vittime sacrificali. Per comprendere meglio perché venissero realizzati in questo modo, ti racconterò il mito che evidenzia l’importanza attribuita alle ossa umane, dotate di un ruolo fondamentale nella mitologia azteca. Inoltre, potrai sentire con le tue orecchie il suono che questi strumenti sono ancora oggi in grado di produrre. Ascolta l’episodio per scoprirne di più! Nota: Il suono dell’omichicahuaztli presente all’interno dell’episodio è di proprietà del Museo delle Civiltà. Proviene dall’audio di un video pubblicato sul canale YouTube del MuCiv dove si propone l’ascolto di uno dei due omichicahuaztli esposti al museo. Il video è consultabile a questo link: https://www.youtube.com/watch?v=zsq9IU8vT68
    Escuchado 9m 49s
  • Ep. 5 | "Quetzalcoatl", il Serpente Piumato

    9 SEP. 2023 · Anche la storia che racconterò in questo episodio è una storia di un mondo ormai tramontato. Poco prima dell’arrivo degli Spagnoli, una delle popolazioni più importanti dell’area mesoamericana è quella degli Aztechi. Al “Pigorini” è esposto un serpente in granito, che rappresenta una delle principali divinità azteche: Quetzalcoatl, il Serpente Piumato. Si dice che gli Aztechi abbiano confuso gli Europei con delle divinità: erano così diversi che non potevano che essere degli dei… si sostiene che gli indigeni abbiano visto in Cortès la personificazione del dio Quetzalcoatl. Ma la storia è molto più complicata… Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 10m 3s
  • Ep. 4 | "Zemi", incrocio tra Vecchio e Nuovo mondo

    9 SEP. 2023 · Siamo ora nella Sezione Americhe del “Pigorini” e ad accoglierci c’è un oggetto appartenente alla cultura dei Taìno, la prima popolazione con cui entra in contatto Colombo e la prima ad essere sterminata dall’invasione europea. È giunto il momento di un nuovo viaggio: questa volta nel passato. Il protagonista di questo episodio è uno zemi, la cui particolarità sta nei materiali adottati per la sua realizzazione perché si tratta di un prodotto ibrido di una nuova umanità… Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 7m 21s
  • Ep. 3 | Cranio rimodellato, "big man" tra prestigio e non-potere

    9 SEP. 2023 · L’ultima tappa della sezione Oceania del “Pigorini” ci porta di fronte a un cranio umano rimodellato delle Isole Salomone, dove la produzione artistica rispecchia le concezioni religiose, sociali e rituali della popolazione. I crani rimodellati delle Salomone sono conservati in appositi reliquiari e costituiscono un vero e proprio ritratto del defunto: un uomo di alto rango. Nella maggior parte delle isole di questi luoghi l’autorità è esercitata dal batu, noto anche come “big man”, letteralmente un “grande uomo”, che acquisisce questa posizione grazie alla ricchezza e al prestigio personali. Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 5m 46s
  • Ep. 2 | "Jipwon", spiriti nella casa degli uomini

    9 SEP. 2023 · Proseguendo il nostro viaggio nella sala espositiva del “Pigorini” dedicata all’Oceania, troviamo una figura allungata, in legno, che rappresenta uno spirito. Questo tipo di scultura, nota come jipwon, raffigura lo spirito che aiuta gli uomini nella guerra e nella caccia. Ci troviamo davanti a una scultura esposta all’interno di una teca di un museo, quindi potresti pensare che si tratti di un’opera d’arte… E se ti dicessi che non è proprio così? Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 6m 23s
  • Ep. 1 | "Sopakarina", doni e controdoni

    9 SEP. 2023 · Sentiamo parlare spesso di regali: regali di Natale, regali di compleanno, regali di San Valentino, regali su regali per ogni occasione… Oggi mi piacerebbe parlarti di doni diversi. Il protagonista di questo episodio è un oggetto esposto nella Sezione Oceania del “Pigorini”: la “Sopakarina”. Si tratta di una canoa in legno costruita per il kula, una forma di scambio rituale che collega in un circuito un gruppo di isole della Melanesia occidentale. Gli abitanti di questi luoghi, sostengono traversate oceaniche, rischiando la loro vita pur di portare doni agli abitanti di isole lontane… Ascolta l’episodio per scoprirne di più!
    Escuchado 7m 18s

“Esotico” nasce dalla voglia di raccontare di mondi lontani geograficamente nello spazio e, in alcuni casi, nel tempo. Nove episodi con protagonisti nove oggetti “esotici” conservati nella Sezione di Etnografia...

mostra más
“Esotico” nasce dalla voglia di raccontare di mondi lontani geograficamente nello spazio e, in alcuni casi, nel tempo. Nove episodi con protagonisti nove oggetti “esotici” conservati nella Sezione di Etnografia extra-europea del Museo Pigorini di Roma, per scoprire culture lontane e riflettere su quella in cui siamo immersi.

“Esotico” è un podcast indipendente, ideato nel 2021 nel corso di una tesi sperimentale seguita dal Professor Antonello Ricci. Interamente scritto e prodotto da Anna Maria Mattiozzi, con la collaborazione di Eduardo Mattiozzi per il mixaggio.

Per approfondire i contenuti del podcast e scoprire le fonti utilizzate per la costruzione degli episodi seguimi su @stazioneculturale:
https://www.instagram.com/stazioneculturale/?next=%2F
mostra menos
Contactos
Información

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Portada del podcast

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca