• Ettore Andenna e i Tre Moschettieri

    16 MAR. 2024 · Puntata 5 dei Tre Moschettieri in compagnia di Ettore Andenna In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Ettore Andenna, voce storica della nostra radio e televisione, nonché fine conoscitore politico e sociale. Chi è Ettore Andenna Ettore Giovanni Andenna (Milano, 13 giugno 1946) è un conduttore televisivo, giornalista e politico italiano. Da europarlamentare ha redatto la normativa Televisione senza frontiere.a avuto una lunga carriera televisiva, ma il suo nome è associato soprattutto a due programmi: il gioco La bustarella, trasmesso dalla TV locale del Nord Italia Antenna 3 Lombardia, e la produzione UER Giochi senza frontiere, che fu molto popolare in gran parte del mondo fra gli anni settanta e novanta, e di cui Andenna condusse per la Rai dodici edizioni di cui sette estive, tre natalizie e due invernali. La prima fu l’edizione natalizia del 1976[senza fonte], l’ultima fu l’edizione estiva del 1996, la prima con sede fissa. È stato anche commentatore di due edizioni dell’Eurovision Song Contest in cui ha partecipato l’Italia, nel 1993 e 1997, entrambe svoltesi in Irlanda.Nel 1972 Ettore Andenna era già un celebre conduttore radiofonico dell’emittente Radio Monte Carlo. In quell’anno, Cino Tortorella decise di fargli un provino e lo scelse come conduttore della sua nuova trasmissione Scacco al re, che faceva parte della TV dei ragazzi del primo canale della Rai. L’anno successivo, e per ben tre edizioni, fu sempre Andenna a condurre quella che sarebbe diventata una delle trasmissioni di maggior successo della TV dei ragazzi, ossia Il Dirodorlando. Il successo di quei programmi per i più giovani indusse la Motta a chiamare Andenna come testimonial per i telecomunicati del gelato Coppa dei Campioni (1974).Qualche anno più tardi, con il nascere e l’affermarsi delle TV private, Andenna ebbe un grande successo come conduttore della trasmissione di Antenna 3 Lombardia Settimo Round, di Telemattina (la prima trasmissione televisiva mattutina d’Europa [senza fonte]) e de La bustarella. Quest’ultima trasmissione fu definita all’epoca da Silvio Berlusconi, quando era imprenditore televisivo, “La Cro-Magnon delle TV locali”. Condusse anche il programma Classe di ferro, una sfida tra le migliori classi degli Istituti medi inferiori di tutt’Italia, sempre su Antenna 3 nel periodo 1977-1978.
    54m 31s
  • Danilo da Fiumicino e i Tre Moschettieri

    31 ENE. 2024 · Puntata 4 dei Tre Moschettieri in compagnia di Danilo da Fiumicino In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Danilo Contaldo, detto Danilo da Fiumicino, ha raccontato la sua vita da Albergatore e la sua storia da comico radiofonico. Chi è Danilo da Fiumicino? Beh, se non lo conoscete, state perdendo una delle meraviglie comiche di Radio DEEJAY! Danilo Contaldo, alias Danilo da Fiumicino (un nome che fa già ridere di per sé), è nato nel lontano 1979 e ha una passione smisurata per la radio. Tipo, da quando è nato probabilmente stava già cercando la sua stazione preferita.Questo tizio, fan sfegatato di Radio DEEJAY, ha inondato i programmi del Trio Medusa con i suoi messaggi (probabilmente più di quelli della tua ex sul tuo telefono). E cosa fa il Trio? Gli dà uno spazio! Sì, proprio a Danilo da Fiumicino, il ragazzo che ha fatto della sua passione per la radio un’arte.Da quel momento, Danilo da Fiumicino ha sfornato rubriche da far ridere i polli. Dai “Ciamaifattocaso”, dove prende in giro le stranezze quotidiane (che solo lui sembra notare), a “Chiedilo a Danilo” (o Danilo risponde), dove risolve i drammi degli ascoltatori con una tagliente ironia. E c’è anche “L’ultimo romantico”, perché sì, Danilo da Fiumicino è un romanticone sotto sotto.Ma non finisce qui! Danilo è anche una star dei social. Posta contenuti comici su Facebook, Instagram, Twitter e persino su TikTok. Commenta ricette assurde, prende in giro tutorial inutili e dispensa saggezza sulla sua amata Roma. Insomma, Danilo da Fiumicino è ovunque, come una sorta di eroe comico della quotidianità
    53m 19s
  • Federica Cifola e i Tre Moschettieri

    24 ABR. 2023 · Puntata 3 dei Tre Moschettieri in compagnia di Federica Cifola. In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Federica Cifola ha ripercorso tutta la sua carriera, la sua passione per la radio e il teatro. La Bio di Federica Cifola Debutta nel mondo teatrale all'età di 19 anni interpretando la protagonista femminile de Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello. Durante la sua carriera interpreta per autori quali Bertolt Brecht, Nikolaj Vasil'evič Gogol' e lavora assiduamente con la collega e amica Paola Minaccioni. Con lei, in particolare, conduce il programma radiofonico Venite già mangiati su RTL 102.5, e Piedi nudi su Radio Due. Sempre su Radio Due, partecipa alla trasmissione 610, condotta da Alex Braga insieme a Lillo e Greg, interpretando numerosi personaggi, le cui generalità sono la parodia del proprio vero nome. Tra questi, degna di nota è la poliedrica Federella Cifolin, sedicente attrice e scrittrice, costantemente impegnata in pseudo-provini e immaginari colloqui con importanti quanto misconosciuti addetti dello show-business, la quale, in attesa della imminente e definitiva consacrazione come stella di prima grandezza nel mondo dello spettacolo, è di volta in volta occupata come cameriera o commessa. In televisione, Federica ha preso parte al programma Visitors di Gregorio Paolini, Assolo e Due sul divano di Fabio Di Iorio, BRA - Braccia rubate all'agricoltura di Serena Dandini, Sabato italiano con Pippo Baudo, Second Italy di Valentina Amurri e Linda Brunetta, fino ad approdare alla Gialappa's Band in Mai dire martedì. Nel 2008 ha partecipato al film Il cosmo sul comò con Aldo Giovanni e Giacomo. Dal 2013 è a Radio Due in Black Out, storico programma di e con Enrico Vaime, insieme a Neri Marcoré e il duo Nuzzo & Di Biase. Sempre nel 2013 è nel cast dell'ottava stagione di Un medico in famiglia in onda su Rai 1. Nel programma The Show Must Go Off di Serena Dandini ha imitato l'allora ministro dell'interno Anna Maria Cancellieri. Nel 2015 è nel cast de Le frise ignoranti per la regia di Antonello De Leo e Pietro Loprieno.
    40m 48s
  • Massimo Bagnato e i Tre Moschettieri

    1 ABR. 2023 · Puntata 2 dei Tre Moschettieri in compagnia di Massimo Bagnato In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Massimo ha ripercorso tutta la sua carriera, la sua passione per il vino e la sua preparazione da comico La Bio di Massimo Nasce a Roma l’11 giugno 1972 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Massimo Bagnato da sempre appassionato di recitazione intraprende a soli 17 anni la sua carriera artistica. Comincia come gavetta al Fellini di Marcello Casco a Roma per poi presentare nel 1993 il suo primo spettacolo teatrale presso il Talent Scout. Sin da subito conquista il suo pubblico, imitando personaggi come Renato Zero e Gianni Morandi. Nel 1998 compare per la prima volta in televisione come concorrente di Sarabanda. Dopo il Maurizio Costanzo Show, comincia anche a collaborare in radio con i simpaticissimi Lillo & Greg.Il tormentone arriva nel 2010 con lo spettacolo Quanti pensano? con cui conquista l’intero paese girando per teatri, eventi e feste. Nello stesso anno entra a far parte del cast di Zelig e nel programma di Teo Mammucari Fenomenal. Dopo varie esperienze teatrali e televisive, ritorna in prima serata su Canale 5 con Colorado, condotto da Paolo Ruffini e Belen Rodriguez.Nel 2021 torna a calcare il palco de il Teatro degli Arcimboldi per le puntata speciali di Zelig, in onda in occasione del 25° anniversario dello show.
    38m 53s
  • Enrico Vanzina e i Tre Moschettieri

    21 FEB. 2023 · Puntata 1 dei Tre Moschettieri in compagnia di Enrico Vanzina In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Enrico ci racconta la storia del Cinema Italiano, la storia della sua famiglia, del rapporto con suo padre e con suo fratello Carlo, il suo rapporto con gli attori e il suo ultimo libro Il cadavere del Canal Grande La Bio di Enrico Sceneggiatore e produttore. Figlio di Steno, insieme al fratello Carlo è vissuto nel mondo del cinema fin dall’infanzia, frequentando abitualmente personaggi del calibro di Totò, Ugo Tognazzi, Mario Monicelli, Ennio Flaiano, Mario Camerini e Dino Risi, i cui figli Marco e Claudio sono loro amici d’infanzia. Dopo aver frequentato la scuola francese Chateaubriand di Roma, diplomandosi nel 1966, si è iscritto a Scienze Politiche all’Università di Roma laureandosi nel 1970. L’esordio nella carriera cinematografica risale al 1974 come aiuto regista del padre nel film “La poliziotta”. Nel 1976, ha iniziato a scrivere sceneggiature e da allora ha collaborato con i maggiori esponenti della commedia all’italiana. Nel corso degli anni ’80 e ’90 ha firmato insieme al fratello i più grandi successi al botteghino italiano, film molto amati dal pubblico ma spesso stroncati dai critici nostrani. Nel 1986 ha fondato, sempre con il fratello Carlo, la casa di produzione Video 80 e da allora oltre alla produzione cinematografica si è dedicato anche a quella televisiva (“I ragazzi della III ^ C”, 1986; “Amori”, 1987; “Anni ’50”, 1998; “Anni ’60”, 1999). Nei primi anni ’90 ha collaborato con la Penta Film. Ma il cinema non è la sua unica occupazione. Ha scritto la pièce teatrale “Bambini cattivi” portata in scena da Giuseppe Patroni Griffi. Ha collaborato per diversi anni con Il Corriere della Sera e Il Messaggero, ha portato in stampa i libri “Le finte bionde”, “Colazione da Bulgari” e “La vita è buffa” e tiene corsi di sceneggiatura.
    40m 28s
  • Cinzia Leone e i Tre Moschettieri

    31 ENE. 2023 · Puntata 0 dei Tre Moschettieri in compagnia di Cinzia Leone. In compagnia di Emidio, Rocco e Claudio, Cinzia racconta la sua vita e la sua carriera, il suo primo amore e quello in cui crede. Cinzia ci racconta alcune chicche del film Selvaggi e alcune confidenze sulle persone più importanti della sua vita, fra cui sua madre La Bio di Cinzia Difenderla è inutile. Ci riesce benissimo da sola, soprattutto a teatro. Neanche un corrosivo ictus che l'ha colpita fra il 1999 e il 2000, è riuscita a metterla k.o....e meno male! Non è ancora il momento per l'Italia di privarsi di Cinzia Leone, la più paranoica e ossessiva comica italiana. Dotata di un linguaggio aggressivo che è una controffensiva alla piacioneria comune, alterna la sua comicità fra la scomodità di certe verità e il politicamente scorretto, costruendosi un personaggio che è un'adorabile canaglia (anche cinematografica) e che non si trattiene dal comunicare le sue personalissime idee sul mondo che la circonda. La Leone si prende gioco della morale contemporanea e dell'ipocrisia corrente con una spregiudicatezza che ricorda le grandi comiche italiane, una su tutte http://www.mymovies.it/biografia/?a=9403. Esordisce nel 1981 con "Polvere di Stress", successivamente entra nel programma di Serena Dandini "La TV delle ragazze", trasmesso su Rai Tre, dove ha l'occasione di mettersi in luce come attrice comica vivacissima e intelligente in mezzo a un variopinto numero di grandi interpreti italiane come: http://www.mymovies.it/biografia/?a=4320, http://www.mymovies.it/biografia/?a=4959, http://www.mymovies.it/biografia/?a=15599, http://www.mymovies.it/biografia/?a=56013, http://www.mymovies.it/biografia/?a=8659, http://www.mymovies.it/biografia/?a=56527, http://www.mymovies.it/biografia/?a=7527, http://www.mymovies.it/biografia/?a=71562, http://www.mymovies.it/biografia/?a=13020 e http://www.mymovies.it/biografia/?a=97755. Ed è proprio con queste ultime due che debutta cinematograficamente, diretta da http://www.mymovies.it/biografia/?r=95 nella commedia http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=9318 (1989) con http://www.mymovies.it/biografia/?a=2073 e Licia Colò, cui seguirà, lo stesso anno, il film tv diretto dal grandissimo http://www.mymovies.it/biografia/?r=934 http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=45318 con http://www.mymovies.it/biografia/?a=1363. Dal 1990 al 1991 torna a lavorare per il tubo catodico in trasmissioni come "Stasera mi butto" e il grandioso successo di "Avanzi", prendendo parte anche alla serie tv http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=53937 (1991). Apprezzata interprete, è presente in numerosi film di http://www.mymovies.it/biografia/?r=2628, http://www.mymovies.it/biografia/?r=3417 e http://www.mymovies.it/biografia/?r=95, anche se il ruolo migliore della sua carriera è sicuramente quello della cognata snob e un po' velenosa dell'esilarante commedia di http://www.mymovies.it/biografia/?r=934 http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=17614 (1992), dove ha l'occasione di confrontarsi con http://www.mymovies.it/biografia/?a=1777 e http://www.mymovies.it/biografia/?a=19464 nelle vesti di due suoceri problematici, ma anche con http://www.mymovies.it/biografia/?a=4319, http://www.mymovies.it/biografia/?a=10638 e la http://www.mymovies.it/biografia/?a=4320 in quelli di cognati che subiscono la sua altezzosità cinica. Particolarmente attiva a teatro come grande intrattenitrice, dovrà assentarsi dalle scene dal 1999, per via di una grave ischemia cerebrale. Tornata più ruggente che mai (e la sua criniera lo dimostra) appare soprattutto in televisione nelle miniserie http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=54021 (2002) e http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=37754 (2007), prestandosi anche come doppiatrice per il cartone animato della Disney http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=35161. Audace farabutta, pulita nella recitazione, riesce veramente difficile non amarla! Per questo la ringraziamo di essere tornata sulle scene «Thank you Cinzia!», anzi come direbbe lei: «Tankkiù Cinzia!
    55m 14s

Dai produttori di Sopravvissuti, diamo il benvenuto a "I tre Moschettieri" il podcast show di Radio Incredibile con storie di persone prime che di personaggi, storie di vita prima che...

mostra más
Dai produttori di Sopravvissuti, diamo il benvenuto a "I tre Moschettieri" il podcast show di Radio Incredibile con storie di persone prime che di personaggi, storie di vita prima che storie di celebrità.
I tre moschettieri con Emidio Montani, Rocco Pietropaolo e Claudio Siepi
mostra menos
Contactos
Información

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca