Portada del podcast

Riconoscere CHI SIAMO in essenza

  • Human Design: il corpo grafico e i centri

    14 JUN. 2024 · - Human Design è un sistema visuale che ci presenta la struttura del nostro bio-veicolo in forma stilizzata. - Se osserviamo il nostro Disegno vediamo che, all'interno della figura umana rappresentata, ci sono 9 figure geometriche disposte in maniera armonica. - In Human Design queste figure si chiamano Centri e rappresentano una sorta di magazzini di smistamento energetico, ciascuno con una propria frequenza e vibrazione. - Pur essendo differenziati lavorano in sincrono quando prendiamo le decisioni corrette mantenendoci in salute, allineati alla nostra traiettoria, vitali e in grado di vedere come coscienza auto-riflessa il nostro viaggio su questo piano. - Sono stazioni di servizio che svolgono determinate funzioni vitali e possono essere così raggruppati: - 2 centri di pressione: la Testa e la Radice. - 4 centri motore: Radice, Sacrale, Plesso solare, Ego. - 3 centri di consapevolezza: Milza, Ajna, Plesso solare. - 1 meccanismo di allineamento interno: il centro G. - 1 centro di trasmutazione: il centro della Gola. - Ogni centro è connesso a uno o più organi interni e svolge una precisa funzione. - I centri possono essere definiti-colorati o non definiti/aperti -non colorati.
    Escuchado 12m 45s
  • Human Design: Sè & NonSè

    27 MAY. 2024 · Nel nostro Corpo Grafico convive la dualità: la dualità tra conscio e inconscio e anche la dualità tra parti definite e parti non definite. Le parti definite sono i nostri talenti, le parti non definite le aperture all'esperienza. Ma c'è un'altra dualità da considerare: quella tra il Sè e il Non Sè. Sin da piccoli chi ci ha educati nel ciclo dei primi 7 anni di vita non ci ha trattati in accordo con la nostra natura, almeno non nella maggior parte del tempo.  Il condizionamento può essere temporaneo o di lunga durata: quello di lunga durata - tipicamente quello che viviamo con la nostra famiglia di origine - crea modelli particolarmente resistenti da scardinare. Tale condizionamento non è diventato un apprendimento da sperimentare e lasciar andare, bensì una gabbia invasiva e rigida; una impalcatura distorta che impedisce al nostro vero Sé di esprimersi e brillare, opacizzando anche le nostre parti definite e consistenti. Nelle parti aperte riceviamo e amplifichiamo, nelle parti definite trasmettiamo e veniamo amplificati. Il Sè è essere centrati su di noi usando gli aspetti definiti secondo i loro talenti e farci condizionare nelle aperture per fare un’esperienza senza attaccamenti. Il Non Sè è invece identificarci con tutto ciò che è non definito e quindi non usare per la funzione loro propria nemmeno gli aspetti definiti.
    Escuchado 8m 38s
  • Human Design: conscio & inconscio

    6 MAY. 2024 · Viviamo all'interno della Dualità e siamo noi stessi duali, come ci rivela il nostro corpo grafico. Coesiste infatti in noi una parte rossa, del nostro Disegno, costituita da 13 attivazioni e la parte nera della Personalità, composta da altrettante attivazioni. Queste due parti spesso rappresentano due aspetti molto diversi tra loro, che difficilmente potrebbero integrarsi se non avessimo a disposizione le Chiavi di Strategia e Autorità che ci permettono di prendere decisioni corrette che trascendono la dualita'. Le parti rosse sono le nostre attivazioni inconscie, la nostra ereditarietà bio-genetica del lignaggio materno e paterno, di cui non siamo consapevoli in tempo reale, mentre le parti nere sono le attivazioni della nostra Personalità: chi crediamo di essere. Rappresentano due imprinting differenti che fanno di noi un unico essere complesso, integrato, unito, nella illusione della separatezza. Solo se la mente è fuori gioco viviamo davvero la nostra Essenza senza conflitto.
    Escuchado 9m 1s
  • Human Design: il cammino evolutivo umano

    15 ABR. 2024 · Il Cammino umano inizia da lontano e vede la mutazione della struttura del Disegno a seconda delle varie tappe evolutive. Ai tempi del Neanderthal la sopravvivenza della specie era la necessità primaria che caratterizzava l'Essere Umano. Questo ha fatto sì che il Corpo Grafico fosse disegnato con 5 Centri perfettamente attrezzati per rispondere a questo meccanismo esistenziale di attacco-fuga. Il Centro della Milza è l'autorit interna che presenza questo essere primitivo. Il Cro Magnon presenta invece una struttura più evoluta: 7 Centri con Radice, Sacrale, Milza, Gola, Centro G, Plesso fuso con il Centro dell'Ego e Testa e Ajna indifferenziati. Il Centro di Ajna diviene l'autorità che guida alla sopravvivenza strategica, basata sulla capacità di prevedere e pianificare, sulla base del passato, il futuro. Arriviamo all'Homo Sapiens - in Transitus - che è la nostra specie: 9 Centri con il Plesso come motore e Centro di consapevolezza distinto dal Centro dell'Ego e Testa e Ajna separati. Cambiano i bisogni e il "Vivere" si sostituisce al semplice sopravvivere. Il Plesso è il Centro che presiede la complessità delle emozioni umane, della spiritualità, della relazione tra sè e l'altro. Ma come Esseri Umani siamo destinati ad estinguerci per lasciare spazio alla nuova specie dei Rave che inizieranno a nascere a partire dal 2027.
    Escuchado 13m 50s
  • Human Design: le antiche conoscenze e la fisica quantistica

    20 MAR. 2024 · Alla base di Human Design ci sono diverse conoscenze antiche e più contemporanee. Saperi e sistemi millenari combinati e sintetizzati in maniera innovativa e rivoluzionaria. Non esiste alcun sistema più completo e chirurgico, che condensa al proprio interno l'intero corpus di leggi e meccanismi che regolano la vita sulla terra. I-Ching cinese, la Cabala di tradizione ebraica, il corpus di conoscenze dei Chakra indiani, l'Astrologia e l'Astronomia, la Genetica ed Epigenetica, l'Astrofisica e la Fisica quantistica. Tutti questi saperi sono identificabili all'interno del Corpo Grafico di HD e codificati sotto forma di simboli e segni. Ne rappresentano le fondamenta.  Ogni corpo grafico racchiude il sè la complessità e la semplicità allo stesso tempo, il microcosmo e il macrocosmo, con le proprie regole. Ognuno con la propria impronta unica e differenziata.
    Escuchado 11m 57s
  • Human Design: la rivelazione

    17 MAR. 2024 · Human Design System®, è la scienza della differenziazione che ci svela CHI SIAMO e come interagiamo tra Esseri Umani e con le circostanze. Ognuno di noi ha a disposizione un bio-veicolo fatto di materia e di energia che ha un suo preciso "funzionamento" e condensa nelle proprie cellule il patrimonio genetico di chi ci ha preceduto e il mistero mutativo di chi arriverà dopo. 𝗛𝘂𝗺𝗮𝗻 𝗗𝗲𝘀𝗶𝗴𝗻 ci fornisce il manuale di istruzioni di questo "funzionamento" con 2 Chiavi pratiche che possiamo sperimentare sin da subito: Strategia & Autorità, declinate secondo l'unicita' di ciascuno. La sintesi di conoscenze che compone Human Design è stata divulgata da Ra Uru Hu (all'anagrafe Robert Alan KraKower, nato a Montreal nel 1948 e morto nel marzo 2011) a seguito di un'esperienza scioccante e mutativa durata 8 giorni e 8 notti tra il 3 e l'11 gennaio 1987. Durante ques'esperienza gli sono state rivelate le leggi che governano la vita sulla terra e il loro funzionamento specifico.
    Escuchado 11m 5s

𝗣𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗰𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗮𝗽𝗲𝘃𝗼𝗹𝗶 𝗳𝗮 𝗹𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮 𝘃𝗶𝘁𝗮? Human Design è una scienza rivelata che condensa in sé diverse conoscenze antiche e moderne e ci permette di svelarci nel...

mostra más
𝗣𝗿𝗲𝗻𝗱𝗲𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗰𝗶𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶 𝗰𝗼𝗻𝘀𝗮𝗽𝗲𝘃𝗼𝗹𝗶 𝗳𝗮 𝗹𝗮 𝗱𝗶𝗳𝗳𝗲𝗿𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗻𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗻𝗼𝘀𝘁𝗿𝗮 𝘃𝗶𝘁𝗮?

Human Design è una scienza rivelata che condensa in sé diverse conoscenze antiche e moderne e ci permette di svelarci nel profondo secondo quel monito che i nostri antenati greci ci hanno restituito in tutta la loro saggezza: “conosci te stesso”.

Mai come in questi tempi di transizione abbiamo bisogno di:
  • essere solidi nelle decisioni che prendiamo
  • essere ancorati e radicati nella nostra unicità per poter sostenere il cambiamento, la destabilizzazione, l’inaspettato.
  • affidarci a noi stessi quando le circostanze esterne non possono fornirci certezze.

Human Design è uno strumento pratico e sperimentabile che ci connette alla nostra genetica differenziata come fondamento per le nostre scelte affidabili.
Ci insegna 𝗹'𝗮𝗿𝘁𝗲 𝗱𝗶 𝘃𝗶𝘃𝗲𝗿𝗲 che è altro dal sopravvivere: vivere significa provare dolore e piacere e non prevedere quando si è chiamati a vivere ora l'uno, ora l'altro.



Tuttavia, dentro questa altalena, si trova sempre il proprio punto di appoggio stabile.
mostra menos
Contactos
Información
Autor Eliana Nobili
Categorías Superación personal
Página web -
Email nobeli@yahoo.it

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Portada del podcast

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca