3' grezzi Ep. 616 Ma chi mi ascolta?

3' grezzi Ep. 616 Ma chi mi ascolta?
8 de sep. de 2023 · 3m

Parlo di questo podcast e dei misteriosi ascolti. Se la cosa vi annoia saltate questo episodio e rifatevi le orecchie con altri tre minuti dalle oltre 30 ore a vostra...

mostra más
Parlo di questo podcast e dei misteriosi ascolti. Se la cosa vi annoia saltate questo episodio e rifatevi le orecchie con altri tre minuti dalle oltre 30 ore a vostra disposizione!

TRASCRIZIONE [Eng translation below]

Episodio super autoreferenziale, quindi se siete di quelle persone a cui non piace sentire i podcaster che parlano di loro stessi, loro stesse, e dei loro podcast, vi consiglio di sintonizzarvi su un altro dei miei episodi dei 3 minuti grezzi che avete più di 615 puntate a disposizione, per un totale di 1845 minuti che fanno più di 30 ore d'ascolto. Quindi, se non volete sentirmi parlare di me e di questo mio podcast, andate nel catalogo dove ci sono tutte le altre puntate.
Sì, più di 30 ore ho già registrato, pensate un po' che bello sarebbe fare una full immersion di ascoltare uno dopo l'altro tutti i miei 3 minuti grezzi.
No, no, ma volevo parlarvi di un'altra cosa, e cioè dei miei ascolti che mi presentano dei quesiti che non riesco a risolvere perché so che ci sono sei, sette persone che mi ascoltano religiosamente sempre, e però i numeri vacillano tantissimo.
Ad esempio il 15 agosto, il giorno di Ferragosto, ho avuto 607 ascolti, uno su Spreaker, che è la piattaforma dove pubblico i 3 minuti grezzi, e 607 in altre piattaforme. Chi siano questi ascolti? Forse una persona che ha cominciato ad ascoltarlo poi nel pomeriggio pigro caldo della giornata di Ferragosto, ha dimenticato di spegnere il cellulare quindi andavano uno dopo l'altro, uno dopo l'altro, questa è la mia, quello che penso che sia successo.
Però anche il 19 agosto 85 ascolti, il 25 agosto 57 ascolti, poi scendiamo di nuovo i soliti, ma anche ultimamente 25, 26 alla giornata, poi il 6 settembre 74, avantieri 31 e ieri 27. No questo è oggi 27, 27 ascolti e ancora nemmeno pubblicato. Sì non lo so cosa succede.
Devo confessare che non faccio i 3 minuti grezzi per raccogliere ascolti, naturalmente son contenta se la gente mi ascolta ma questo non è l'unico motivo per cui lo faccio, altrimenti parlerei di cose più attuali, parlerei di temi più sconvolgenti che attirano le ire, le passioni degli ascoltatori. No, lo faccio più che altro perché mi piace accendere il microfono ogni mattina e buttarmi senza paracadute, boh, parlare della prima cosa che mi viene in mente, così come ho fatto oggi.
Sì, puntata super autoreferenziale, ripeto se non avete.. vabbè, se siete arrivati fino a qua vuol dire che voglia ne avevate. Stanno finendo i miei 3 minuti, mancano solo 8 minuti [secondi!] più di 30 ore già registrate insieme ma ve ne rendete conto? Un'intera giornata trascorsa con me. Bello, eh?



TRANSLATION

Super self-referential episode, so if you are one of those people who don't like to hear podcasters talking about themselves, and their podcasts, I suggest you tune in to another one of my 3-raw minute episodes, as you have more than 615 episodes available to you, for a total of 1845 minutes making more than 30 hours of listening time. So if you don't want to hear about me and this podcast, go to the back catalog where all the other episodes are.
Yes, more than 30 hours I've already recorded, just think how nice it would be to have a full immersion of listening to all my raw 3 minutes one after another.
No, no, but I wanted to talk to you about something else, and that is my listening that presents me with questions that I can't solve because I know that there are six, seven people who listen to me religiously all the time, and yet the numbers waver so much.
For example, on August 15th, the day of Ferragosto, I had 607 listens, one on Spreaker, which is the platform where I publish this podcast, and 607 in other platforms. What are these listenings? Maybe one person who started listening and then in the lazy hot afternoon of the August holiday, forgot to turn off the cell phone so they were going one after another, one after another, this is my opinion, what I think happened.
But also on August 19th, 85 listens, on August 25th, 57 listens, then we go down again the usual, but also lately 25, 26 every day, then September 6th, 74, the day before yesterday 31 and yesterday 27. No this is today 27, 27 listens and still not even published. Yes I don't know what's going on.
I must confess that I don't do this 3 minute podcast to garner ratings, of course I'm happy if people listen to me but that's not the only reason why I do it, otherwise I would talk about more current topics, I would talk about more upsetting topics that attract the ire, the passions of the listeners. No, I do it more because I like to turn on the microphone every morning and jump in without a parachute, IDK, talk about the first thing that comes to my mind, as I did today.
Yes, super self-referential episode, I repeat if you have not... whatever, if you have come this far it means you felt like listening. I am running out of my 3 minutes, only 8 minutes left [seconds!] more than 30 hours already recorded together but do you realize that? A whole day spent with me. Nice, huh?
mostra menos
Información
Autor M. Cristina Marras
Página web -
Etiquetas

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca