18 de may. de 2024 · 29m 29s

Molte ore passate davanti a quel piccolissimo schermo, che per qualcuno è una malattia, per qualcun altro addirittura l'ultramondo. Lo usiamo tutti e tanto ma se ne parla curiosamente solo...

mostra más
Molte ore passate davanti a quel piccolissimo schermo, che per qualcuno è una malattia, per qualcun altro addirittura l'ultramondo. Lo usiamo tutti e tanto ma se ne parla curiosamente solo con accenti negativi (limitarlo, proibirlo, requisirlo ecc.). Per gli adolescenti è un amico fedele e lo strumento di comunicazione e contatto con quello che un tempo si chiamava mondo. Ma il colpo di grazia gliel'ha dato, per ora, lo psicologo americano Jonathan Haidt, secondo cui è alla base dello stress e dell'ansia della generazione Z. Un filosofo e neuroscienziato, David Chalmers, prova ad affrontare la cosa da un altro punto di vista e ridefinisce l'idea di realtà. Ne parliamo nel podcast Ansa della serie L'impero dei segni con Alberto De Martini.
mostra menos
Información
Autor ANSA Voice
Página web -
Etiquetas

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca