Portada del podcast

Indaco, lo Spazio che cura - Irene Paluzzi Psicologa, Psicoterapeuta

  • Estate: tempo di riposo?

    17 JUN. 2024 · Estate, tempo di...riposo, desiderato, atteso e agognato. Ma è sempre così? Sovente può accadere di sentirci impreparati ad accogliere la "novità" di un riposo che ci veda "staccare la spina": l'onda degli impegni continuano ad avere presa su di noi. Quali preoccupazioni ci impediscono di "lasciarci andare"? Come riuscire a concederci il meritato tempo di ricarica?  Ne parlo in questo nuovo episodio. Buon ascolto!
    Escuchado 9m 11s
  • Il "male oscuro" della Depressione

    5 JUN. 2024 · Il “male oscuro” del nostro tempo: la depressione. Come parlarne oggi?  In cosa sono cambiati, se lo sono rispetto al passato, i suoi fattori scatenanti? Quando e come intervenire? Con questo episodio del mio podcast intendo riprendere i termini della questione e sottolineare l’importanza e il sostegno dato da un corretto percorso terapeutico. Buon ascolto.
    Escuchado 12m 22s
  • Lo Stile Educativo Genitoriale

    20 MAY. 2024 · In quest’ultimo episodio riprendo la questione dello Stile Educativo Genitoriale, considerando 4 approcci o tipologie, tutti accomunati e interessati dalla presenza di due livelli: un livello di controllo, riguardante le pressioni esercitate dai genitori sui propri figli, e un livello di supporto, inerente al sostegno emotivo, esistenziale, dato dalle figure genitoriali. L'equilibrio nell’articolazione di questi due livelli, di controllo e di sostegno, o l'accentuazione dell'uno rispetto all'altro, comporta lo sviluppo di 4 stili educativi generali: AUTOREVOLE AUTORITARIO PERMISSIVO-INDULGENTE TRASCURANTE-RIFIUTANTE Cosa esattamente si intende per ciascuno di loro? Passiamo in rassegna uno ad uno. ASCOLTA QUESTO EPISODIO e, se lo desideri, lascia un commento o, se hai necessità di approfondire ulteriormente, contattami. Buon ascolto!
    Escuchado 13m 29s
  • Il Disturbo Ossessivo Compulsivo

    10 MAY. 2024 · Il Disturbo Ossessivo Compulsivo (DOC) è un disturbo riguardante la presenza di pensieri e impulsi interiori percepiti come intrusivi, assurdi, inappropriati (ossessioni) che spingono a reagire, a compiere e a ripetere specifiche azioni (compulsioni). E’ un disturbo complesso che colpisce una bassa percentuale della popolazione e cambia in caratteristiche ed intensità nei soggetti interessati: adulti, ma anche bambini e adolescenti. Quali i sintomi? In che forme si manifesta? Come intervenire? Ne parlo in queso nuovo podcast. Buon ascolto!
    Escuchado 14m 11s
  • Le competenze della genitorialità

    24 MAR. 2024 · Essere padre e madre è "un mestiere difficile" e non è detto che tutti lo sappiano fare.  Cosa ci rende "bravi" genitori? Pur sbagliando, ci sono persone che possiedono competenze cognitive ed emotive per poterlo essere: quali sono queste competenze per adempiere in modo funzionale e benevolo al ruolo genitoriale? Scopriamole insieme con questo nuovo episodio podcast. Buon ascolto.
    Escuchado 7m 37s
  • Le chat di gruppo per genitori: uso funzionale o inappropriato?

    11 MAR. 2024 · Nella mia pratica clinica e non solo, mi capita di imbattermi in genitori esasperati e stanchi di gestire le comunicazioni tra adulti attraverso l'utilizzo di chat che hanno a che fare con le attività scolastiche e ricreative svolte dai propri figli. Spazi di comunicazione che sembrano andare oltre l'uso funzionale che se ne dovrebbe fare, sostituendosi a giusti e consueti spazi di relazione matura e adulta. Quale esempio ne discende per i nostri figli? Come gestire l'impatto di queste forme di comunicazione, salvaguardandone l'uso consapevole e appropriato ed evitando derive negative? Cosa ne pensate? Qual è la vostra esperienza?  Buon ascolto! 
    Escuchado 6m 42s
  • Tu non sei quel voto! Sono davvero così dannosi i voti nel sistema scolastico?

    20 FEB. 2024 · “Ho preso 4…5…sono insufficiente…” Ma quel voto esprime veramente il tuo valore? Per i nostri ragazzi il momento del giudizio non è vissuto come momento di comprensione per potersi migliorare, ma finisce con l’identificare e far credere, erroneamente, che quel numero, quel voto sia espressione del valore di sé. I ragazzi non utilizzano con facilità il loro “cervello cognitivo”, ma quello “emotivo”; fanno fatica a riflettere. Hanno bisogno di essere guidati nella valutazione scolastica di sé stessi. Se quel voto non viene spiegato, non viene associato ad un aspetto, i nostri figli, alunni, finiranno col credere che loro sono quel voto. Che fare allora? Come intervenire? Quali responsabilità e quali strategie mettere in atto come docenti, genitori ed educatori? Eliminare il numero come metro di valutazione scolastica è veramente utile? Buon ascolto
    Escuchado 20m 48s
  • Essere assertivi con i nostri ragazzi: figli e alunni

    2 FEB. 2024 · Nell'episodio precedente (n.10) ho parlato dell'assertività; questa capacità che si apprende piano piano, di esprimere in maniera chiara, precisa, i propri bisogni, pensieri, senza essere né passivi né aggressivi nei confronti degli altri. Oggi, in questo episodio, voglio riprendere in considerazione come essere assertivi nei confronti dei nostri ragazzi: figli, se siamo genitori e alunni, in qualità di docenti. Chi lo desidera può scrivermi, commentare o contattarmi. Buon ascolto!
    Escuchado 12m 30s
  • L'assertività

    29 ENE. 2024 · Assertività è uno dei temi e degli aspetti spesso presenti nei contesti formativi. Assertività è la capacità comunicativa di esprimere i propri bisogni, emozioni, punti di vista, in modo equilibrato, rispettoso della dignità di sé e dell'opinione dell'altro; senza prevaricare, né lasciarsi prevaricare. Una disposizione dell'animo tra passività e aggressività che in termini positivi sa trasformare la rabbia in energia vitale. Ma come essere assertivi? E' difficile diventarlo? Ne parlo in questo episodio del mio podcast. Buon ascolto!
    Escuchado 6m 55s
  • Il diritto all'Educazione

    23 ENE. 2024 · Educazione, educare, educarci: cosa significa per noi genitori ed educatori? Sono 617 milioni i bambini in età scolare che non sanno leggere: un diritto, quello all'istruzione, precluso per una parte della popolazione mondiale. A quanti appartengono invece alla parte più "fortunata" del pianeta, in cui l'accesso all'istruzione e all'educazione è dato, come si vive l'esperienza educativa, formativa? Occorre istruirsi, continuare a farlo mettendo la scuola al centro dello sviluppo culturale, sociale ed umano: abbiamo urgente bisogno di azioni volte alla protezione del percorso educativo dei nostri ragazzi. Abbiamo bisogno di docenti che siano anche educatori. capaci di instillare speranza, passione e senso critico. In occasione della Giornata Mondiale dell'Educazione, 24 gennaio, propongo una mia breve riflessione. Buon ascolto!
    Escuchado 6m 18s

Indaco lo spazio che cura è il titolo del mio podcast, omonimo del mio Studio di psicologia e psicoterapia a Colleferro, spazio su cui riprendere o introdurre riflessioni su aspetti...

mostra más
Indaco lo spazio che cura è il titolo del mio podcast, omonimo del mio Studio di psicologia e psicoterapia a Colleferro, spazio su cui riprendere o introdurre riflessioni su aspetti e dinamiche psicologiche su cui porre attenzione.
Sono Irene Paluzzi, psicologa e psicoterapeuta (iscritta nella sezione A dell’Albo Ordine Psicologi del Lazio dal 20/02/2012, n. 19172) ad indirizzo cognitivo-comportamentale.

È comune vedere i bambini piangere. È altrettanto comune vedere adulti che tentano di “correre ai ripari” cercando di mettere a tacere questo comportamento. Perché?

I bambini sono istintivi, vivono le emozioni nell’immediatezza e non hanno ciò che invece possiede l’adulto: il timore del giudizio. Ma quale è il significato del pianto?

L’adulto che accoglie, pazienta e si sintonizza sul bisogno del bimbo è un adulto che non solo restituisce protezione ma che quieta la crisi emotiva. Non c’è bisogno di stupire con effetti speciali, c’è necessità di capire cosa prova emotivamente il bambino per tranquillizzarlo. Come fare?

Ne parlo in questo primo episodio del mio podcast.
Per osservazioni, richieste e per approfondire insieme, contattatemi.

Buon ascolto!
mostra menos
Contactos
Información

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Portada del podcast

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca