• Il Karatedo come disciplina: intervista all'autore Flavio Sangalli

    24 MAY. 2024 · Mauro Sandrini, autore di "Eliminare il caos in classe" e curatore dell'omonimo podcast, intervista Flavio Sangalli, autore del libro "Il Karatedo come disciplina", edizioni Homeless Book 2024
    32m 4s
  • 56m 8s
  • Flavio Sangalli: un viaggio nel karate come via di vita

    2 DIC. 2023 · L’intervista di Mauro Sandrini (https://www.eliminareilcaos.it) a Flavio Sangalli, autore di "La via dell'armonia", offre un approfondimento su come il Karate Wado Ryu, un'arte marziale giapponese, possa essere impiegata come strumento di sviluppo personale e sociale. Sangalli, con una vasta esperienza sia nel campo manageriale che nell'insegnamento, discute il valore educativo e etico delle arti marziali, sottolineando come possano fornire modelli di comportamento positivi e strategie di autodifesa. Il suo approccio integra la filosofia orientale con tecniche pratiche, promuovendo l'importanza dell'armonia interiore e della cooperazione nel contesto sociale e lavorativo. Attraverso il suo lavoro, Sangalli invita ad adottare un approccio olistico allo sviluppo individuale, enfatizzando il concetto di "Kaizen", ovvero il miglioramento continuo, come filosofia di vita. Nel podcast, Sangalli delinea come l'educazione e la formazione possano beneficiare dall'applicazione di queste discipline, proponendo un modello di insegnamento che valorizza il carattere e il comportamento oltre la pura conoscenza. Evidenzia inoltre l'importanza di modelli di riferimento positivi, sia nella formazione dei giovani che nella gestione organizzativa, e di come la pratica delle arti marziali possa contribuire significativamente in questo senso. Attraverso esempi tratti dalla sua esperienza personale e professionale, Sangalli offre un quadro stimolante e pratico su come integrare questi principi nella vita quotidiana e nel contesto educativo.
    36m 55s
  • Sui temi difficili chi forma i formatori? Intervista a Michele Stasi

    14 SEP. 2023 · Ne parliamo con Michele Stasi, antropologo del conflitto e dell'educazione e coordinatore del Corso di perfezionamento su "Metodi e Tecniche di Gestione e Mediazione dei conflitti nelle professioni educative" dell'Università Bicocca di Milano. Link della puntata: https://eliminareilcaosinclasse.substack.com/p/sui-temi-difficili-chi-forma-i-formatori È una intervista di Mauro Sandrini per "Eliminare il caos in classe": https://www.eliminareilcaos.it/
    33m 59s
  • Un'altra scuola è possibile

    16 AGO. 2023 · Non perdere le prossime interviste! Iscriviti gratis alla newsletter: https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqbTNZWjVjTU5Oc1V5RU43VGVIZWt6TXdPRklid3xBQ3Jtc0trdWdFRm9WdGQ0cjRmdWJnQ1pnOFUwZjBuZEVjNTFmcnJmUi13d2xDaTJKdWhRZG5DZG1IUE0yQVo3V2steDRYUnBrME5LbS1qMFliYkpvM1gxZjR1a1JZRTZuZTZFMXE2TGlNUUM4d1ZJSldTYnZ1Zw&q=https%3A%2F%2Feliminareilcaosinclasse.substack.com%2F&v=UFUJHTZfUkk Benvenuti a questa nuova puntata del podcast di https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqbWJOcHhKZ0FyblQ0UnptNmNxMlpGU0Zpc3hqUXxBQ3Jtc0treTdGVy1lR0IzUnVMSml4NzhSbklFWG95OEZsSHhLMG9wWEtJZGQ3LUI2RkFJQmVjRGZJOGJQTzB0T0tFV0FQenkzYW4yR2tvSXg0WUl1Z2xLQUFjSWpISC1zOVh2RWhYRjJZMWI5Zm41cEhHdWJOaw&q=https%3A%2F%2Fwww.eliminareilcaos.it%2F&v=UFUJHTZfUkk Cari appassionati dell'educazione, oggi ho l'onore di presentarvi un'intervista con Rosalba Bratta, Dirigente Scolastico e autrice del libro "Piccole anime traghettate nel dolce naufragar dell'educazione". La sua visione dell'educazione e il suo metodo innovativo sono fonte di ispirazione per molti di noi. CHI È ROSALBA BRATTA? Rosalba Bratta è pedagogista, dirigente scolastica e fondatrice di due progetti educativi innovativi: la scuola dell’infanzia parificata “Qui Quo Qua” e la scuola parentale “Oltre Scuola”. Da anni facilita le relazioni tra genitori, insegnanti e bambini, con un approccio cognitivo-emozionale. Ha scritto un libro intitolato “Piccole Anime Traghettate nel Dolce Naufragar dell’Educazione” in cui racconta le sue esperienze e le sue riflessioni sulla pedagogia. PUNTI CENTRALI DELL'INTERVISTA 1. L'Osservazione sul Campo: La storia dietro la scuola dell'infanzia parificata “Qui Quo Qua” e la recente fondazione della scuola parentale “Oltre Scuola”. 2. L'Educazione Umana e la cinofilia: come un cane a scuola può insegnarci il linguaggio del corpo e migliorare la nostra comunicazione con gli alunni. 3. Il Potere del Gioco: L'importanza del gioco nell'apprendimento e come esso crea un ambiente dove l'errore è parte del processo. 4. La Scuola non è una fabbrica: l'educazione non è un prodotto ma un viaggio, dove il "come" è altrettanto importante del "cosa". 5. L'individualità nell'apprendimento**: valorizzare l'unicità di ogni bambino e cambiare prospettiva può fare la differenza. 6. La collaborazione con i genitori: la formazione dei genitori come chiave per una collaborazione efficace tra casa e scuola. Condividete questa intervista con i vostri colleghi e discutetene insieme. C'è tanto da imparare da Rosalba e dalla sua esperienza. E non dimenticate di iscrivervi al canale per non perdere le prossime interviste! #EducazioneInnovativa #InsegnareConPassione #EliminareilCaos #scuola Newsletter: https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqa0lacVFPN2F2ZUdld2JyT1BLSF91VGVhVHltd3xBQ3Jtc0tuVUYtZWdYbk04MHA2MmtLQzVsM1ZSancxLThDTnk0UDUxOXhBby1aQzhnMHh2ZHFFeElOc1lZQjVQSnZXX3FJMWp3NHhYbkhwbEJCVV84bGlkbUpvd0xCM0tDTDNUcEI2eEJ0bTlOUFlLVnp4UmM5SQ&q=https%3A%2F%2Feliminareilcaosinclasse.substack.com%2F&v=UFUJHTZfUkk Sito internet: https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqbFhhQmFkQ2FMeUVyVEk0ejdmWUg5SENEVTVuUXxBQ3Jtc0tsWU5jTVpleG00czRwalVDVWliWjlFb1lzOXk4LWJMTHhsTGc4OTBwMmx4RFNhb0QyOGZId2VqenctSWgzLVdhLWt4WVZRX29JUy1IcDBySWRpVEVzRngtVXRyU3NfLXZCcVpzRHNoTHcyWXFlZzE5VQ&q=https%3A%2F%2Fwww.eliminareilcaos.it%2F&v=UFUJHTZfUkk Facebook: https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqbkpwZDRWZEhjQW9TZGJqQU1rNTM5M05VaXVId3xBQ3Jtc0trUmNWREktdWRNRlhCRG9oUkEtOHhoV0tVa0JYYzMxUG10ZzVRd1dOMkJBbUJENm1rZVFkLUhpTGQ1OHQwVENqSFpnRkszSU5uaUVnVEYxaU53bzgteWtqRVY0Y01tUnQ2dThhc0ZPUkktaGlzQ19EUQ&q=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FEliminareilcaos&v=UFUJHTZfUkk Twitter: @maurosandrini LIBRO DI ROSALBA BRATTA OGGETTO DELLA CONVERSAZIONE: Piccole anime traghettate nel dolce naufragar dell'educazione https://amzn.to/452uQgV LIBRO DI MAURO SANDRINI Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze https://www.youtube.com/redirect?event=video_description&redir_token=QUFFLUhqa1JBaWFsZFJyM1ZrUkhKVzZUWXlTQ1ozZDFMd3xBQ3Jtc0tuekdlOXRjQ3lwSFV5dVBreXdEYU5SazNrSnhsWkpSZXJ4VXJTLUNkT3Z3Z3ZUN1pZaGVrNTFKQnkyMndISnp3THdmaHZRdTVYMDBHWHpQUm90Zm44Vml5d3lEaWlnOGZZcURBTGxTLUxhM056UVZCdw&q=https%3A%2F%2Famzn.eu%2Fd%2F5UsSmBz&v=UFUJHTZfUkk
    36m 59s
  • Prendere decisioni difficili con l'IA e il fuoco sacro della connessione umana

    11 JUL. 2023 · Info: https://eliminareilcaos.it/cambiamostrada [Worskhop esperienziale] Affrontare il cambiamento con tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione, 5 Agosto 2023, Centro Zen Shotaiji, Lequio Tanaro (CN) Scopri come radicare le decisioni difficili nel fuoco sacro della connessione umana, unico e insostituibile strumento nell'era dell'IA - non perdere l'opportunità di unirsi a noi nel workshop che si svolge in un luogo magico. In questa puntata Mauro Sandrini intervista Silvana Bragante che è psicoterapeuta e insegnante di Movimento Autentico . Durante la conversazione abbiamo approfondito come ci sia bisogno di tutti gli strumenti a nostra disposizione quando abbiamo una decisione difficile da prendere. Abbiamo bisogno di tutti gli strumenti ma, soprattutto, di radicare le nostre decisioni il quello che è il vero e proprio fuoco sacro che ci muove dall'origine dei tempi: la connessione umana. Silvana, esperta di Movimento Autentico, ci mostra come questa disciplina possa aiutare le persone a riconnettersi con se stesse e a comprendere meglio i propri schemi quando si entra in difficoltà e come sia possibile sfruttare il valore della connessione umana - la nostra innata capacità di relazione - come elemento fondamentale nel processo decisionale. Si tratta di una frontiera a cui ci pone di fronte l'Intelligenza Artificiale che possiamo sfruttare ma a cui non possiamo delegare la nostra umanità. La conversazione si è poi spostata su temi cruciali come l'autenticità delle relazioni nell'era dell'IA, l'importanza della comunicazione trasparente e il ruolo dei social media. Abbiamo discusso di come il rapporto con l'IA debba essere inquadrato all'interno della realtà della nostra interdipendenza come esseri umani. Infine, abbiamo presentato il nostro prossimo workshop esperienziale, in programma il 5 Agosto 2023 presso il Centro Zen Shotaiji (https://hokuzenko.it/) a Lequio Tanaro (CN). Questo workshop, che unisce elementi di scienza, tecnologia e consapevolezza corporea, è progettato per coloro che ricoprono ruoli decisionali e desiderano migliorare le proprie capacità di gestione in situazioni di caos, mantenendo al contempo chiarezza e umanità. Durante l'evento, forniremo strumenti pratici e tecniche basate sul Movimento Autentico per aiutare i partecipanti a migliorare la regolazione volontaria dell'attenzione, a riconoscere e gestire le emozioni e a prendere decisioni efficaci nei momenti critici. Invitiamo tutti coloro che sono interessati a sviluppare tali competenze a unirsi a noi nel workshop. È un'opportunità per sperimentare nuovi metodi e tecniche per migliorare le decisioni, sia a livello personale che professionale. #IntelligenzaArtificiale #MovimentoAutentico #ConnessioneUmana #FuocoSacro #DecisioniDifficili #GestioneDelCaos #Psicoterapia #WorkshopEsperienziale #CentroZenShotaiji #Hokuzenko INFO WORKSHOP Info: https://eliminareilcaos.it/cambiamostrada [Worskhop esperienziale] Affrontare il cambiamento con tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione, 5 Agosto 2023, Centro Zen Shotaiji, Lequio Tanaro (CN) CONTATTI: Sito internet: https://www.eliminareilcaos.it/ Facebook: https://www.facebook.com/Eliminareilcaos Twitter: @maurosandrini PER APPROFONDIRE: LINK E LIBRI CITATI NELL'INTERVISTA Cambiamo strada. Le 15 lezioni del coronavirus, Edgar Morin, Raffaello Cortina Editore, 2020 https://amzn.to/3NiCOMp Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze, Mauro Sandrini, ed. Homeless Book https://amzn.eu/d/5UsSmBz Bella prof, stavolta ho capito. Motivare e includere tutta la classe con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e l'UDL (Universal Design for Learning) Maria Caterina Minardi, Mauro Sandrini, Ed. Homeless Book https://amzn.to/3N5N76v RispondiInoltra
    52m 2s
  • Giovani intrappolati: le nuove dipendenze da Intelligenza Artificiale

    6 JUL. 2023 · Non perdere le prossime interviste! Iscriviti gratis alla newsletter: https://www.eliminareilcaos.it/ oppure Twitter: @maurosandrini Benvenuti a una nuova emozionante puntata del nostro podcast, un viaggio esplorativo al crocevia tra intelligenza artificiale, sviluppo psicologico e dipendenze indotte dall'AI. L'ospite odierno è Marina Pompei, psicoterapeuta con un approccio corporeo alla psicoterapia e un vivo interesse per l'interazione tra mente, corpo e tecnologia. Nell'episodio di oggi, Marina discute con Mauro, l'impatto dell'intelligenza artificiale sulla società, con un focus specifico sullo sviluppo psicologico dei bambini e degli adolescenti. Da Chat GPT e l'uso del deep learning per simulare la conversazione umana, all'impiego dell'IA in vari settori come la medicina e la produzione, l'episodio copre un ampio spettro di temi. Vengono affrontate preoccupazioni critiche come l'IA che sostituisce l'uomo in ruoli lavorativi cruciali, incluso il pensiero critico e come l'IA potrebbe influenzare l'abilità dei giovani di sviluppare e utilizzare l'intelligenza. Marina cita anche uno studio norvegese del 2018 riguardo alla diminuzione del quoziente intellettivo nei giovani nati dopo il 1975. Un focus importante di questo episodio è la questione della dipendenza, soprattutto in relazione ai giovani. Vengono esplorate le potenziali problematiche derivate dall'uso eccessivo della tecnologia e dall'interazione con la realtà virtuale. Marina sottolinea l'importanza del concetto di "finestra temporale" e di come trascorrere troppo tempo immersi in esperienze virtuali potrebbe portare a modificazioni del sistema cerebrale. Infine, l'intervista approfondisce la questione di come affrontare i problemi di dipendenza. Marina Pompei ha condiviso il caso di un individuo afflitto da una dipendenza dai siti pornografici. Ha illustrato come hanno lavorato sulla sua autostima e consapevolezza di sé, aiutandolo a costruire una relazione autentica con una donna e a ridurre la sua dipendenza dai video pornografici. Ha sottolineato come l'iper-esposizione ai media sociali e ai criteri di successo della società moderna possa contribuire a problemi di autostima e dipendenza. Si è poi guardato all'inadeguatezza dell'educazione moderna nel preparare gli studenti ad affrontare tali sfide, l'episodio offre una panoramica dettagliata e una discussione approfondita di questi argomenti cruciali. Questo episodio è ricco di informazioni e ispirazioni per chiunque sia interessato a capire meglio l'interazione tra l'evoluzione tecnologica, l'intelligenza artificiale e lo sviluppo psicologico. Sono argomenti indispensabili per psicologi, terapeuti, educatori, genitori e chiunque si occupi dell'interazione tra giovani e tecnologia. #IntelligenzaArtificiale #SviluppoAdolescenti #DipendenzaDigitale #EducazioneDigitale #ChatGPT #Psicoterapia #SaluteMentale CONTATTI: Sito internet: https://www.eliminareilcaos.it/ Facebook: https://www.facebook.com/Eliminareilcaos Twitter: @maurosandrini PER APPROFONDIRE: LINK E LIBRI CITATI NELL'INTERVISTA Link articolo di Marina Pompei citato nell'intervista: https://www.analisi-reichiana.it/psicoterapiaanaliticareichiana/index.php/numero-1-2023/40-rivista/numero-1-2023/422-chat-gpt-e-sviluppo-psicologico Cambiamo strada. Le 15 lezioni del coronavirus, Edgar Morin, Raffaello Cortina Editore, 2020 https://amzn.to/3NiCOMp Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze, Mauro Sandrini, ed. Homeless Book https://amzn.eu/d/5UsSmBz Bella prof, stavolta ho capito. Motivare e includere tutta la classe con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e l'UDL (Universal Design for Learning) Maria Caterina Minardi, Mauro Sandrini, Ed. Homeless Book https://amzn.to/3N5N76v
    1h 11m 49s
  • Intelligenza Artificiale e Progettazione Didattica: Come Cambia il Ruolo dell'Insegnante

    8 JUN. 2023 · Non perdere le prossime interviste! Iscriviti gratis alla newsletter: https://www.eliminareilcaos.it/ oppure Twitter: @maurosandrini <br> È la progettazione didattica al cuore dell'intervista di oggi con Susanna Sancassani si trova realizzata anche con l'ausilio dell'intelligenza artificiale, in particolare attraverso l'utilizzo di ChatGPT, ma non solo. Susanna mostra come come il modello di apprendimento anglosassone, che costituisce la base del modello GPT, possa portare notevoli benefici nell'ambito dell'educazione se usato con equilibrio. Ed è proprio di questo che si parla nel suo ultimo libro appunto: "La ricerca del giusto mezzo. Strategie di equilibrio tra aula e digitale". Un libro appena uscito che trovi qui: https://amzn.to/3NiCOMp <br> È così che ChatGPT viene descritto come un prezioso alleato collaborativo, che facilita la definizione dei risultati di apprendimento attesi e l'elaborazione di domande stimolanti per le discussioni in classe. Pur sottolineando l'importanza critica del giudizio umano, l'intervista evidenzia le potenzialità dell'IA per migliorare l'esperienza di apprendimento. <br> UN EVENTO GRATUITO SU PROGETTAZIONE DIDATTICA! Non mancate l'evento gratuito online e in presenza che Susanna Sancassani e Paolo Ferri terranno il 13 giugno sul tema: Intelligenza Artificiale e Smart Learning Design. Potete unirvi gratuitamente a questo link: http://tiny.cc/zoomfds. <br><br> I PUNTI PRINCIPALI TOCCATI NELL'INTERVISTA <br> 1. **Impatto dell'Intelligenza Artificiale (IA)**: Susanna evidenzia come l'IA stia rapidamente cambiando vari ambiti della vita, compreso quello professionale, e sottolinea l'importanza di capirne le potenzialità e i limiti. <br> 2. **ChatGPT e la sua tendenza anglosassone**: viene discusso il modello di apprendimento anglosassone su cui si basa il modello GPT. Sebbene ciò possa presentare delle sfide, viene vista anche come un'opportunità per l'educazione. <br> 3. **ChatGPT come strumento didattico**: si suggerisce come ChatGPT possa essere utilizzato come uno strumento di collaborazione nell'ambito della progettazione didattica, aiutando a definire i risultati di apprendimento attesi e a preparare domande stimolanti per le discussioni in classe. <br> 4. **Collaborazione ibrida umano-macchina**: viene evidenziato come il processo di lavoro con ChatGPT rappresenti un nuovo tipo di collaborazione, in cui l'umano e la macchina cooperano per migliorare il processo di insegnamento e apprendimento. <br> 5. **Il ruolo cruciale del giudizio umano**: nonostante i benefici dell'IA, viene sottolineata l'importanza del giudizio umano nel valutare e regolare l'uso degli strumenti di IA nel contesto didattico. CONTATTI: <br> Sito internet: https://www.eliminareilcaos.it/ <br> <br> Facebook: https://www.facebook.com/Eliminareilcaos <br> Twitter: @maurosandrini *LIBRI PER APPROFONDIRE* La ricerca del giusto mezzo. Strategie di equilibrio tra aula e digitale, Susanna Sancassani (e altri), Pearson, 2023 https://amzn.to/3NiCOMp Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze, Mauro Sandrini, ed. Homeless Book https://amzn.eu/d/5UsSmBz Bella prof, stavolta ho capito. Motivare e includere tutta la classe con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e l'UDL (Universal Design for Learning) Maria Caterina Minardi, Mauro Sandrini, Ed. Homeless Book https://amzn.to/3N5N76v
    49m 33s
  • Dario Scalini e il Centathlon: un ponte tra divertimento e apprendimento a scuola

    31 MAY. 2023 · Non perdere le prossime interviste! Iscriviti *gratis* alla newsletter: https://www.eliminareilcaos.it/ oppure Twitter: @maurosandrini Sito internet: https://www.eliminareilcaos.it/ Facebook: https://www.facebook.com/Eliminareilcaos **L'INTERVISTA DI OGGI: COSA TROVI?** In questa conversazione Mauro Sandrini intervista Dario Scalini, insegnante e inventore del Centathlon. Per saperne di più sul Centathlon questa è la pagina ufficiale: https://www.centathlon.it/centathlon-edu/ **Cos'è il Centathlon?** Il Centathlon è un gioco innovativo che trasforma l'apprendimento in un'avventura divertente, coinvolgendo alunni e insegnanti in una serie di sfide apparentemente "strane" ma che stimolano la curiosità e la voglia imparare a tutte le età. Attraverso il gioco, insegnanti e studenti interagiscono e imparano insieme, rendendo l'esperienza didattica più coinvolgente e memorabile. **Corpo e mente insieme per imparare divertendosi** Il Centathlon è un po' come una gara di abilità, dove devi affrontare una serie di sfide che mettono alla prova sia il corpo che la mente. Immagina di dover palleggiare con delle uova fresche o correre una gara con i tacchi a spillo! Sembra pazzo, vero? Ma è anche molto divertente. E la cosa migliore è che mentre giochi, impari anche un sacco di cose nuove. Ad esempio, potresti dover risolvere un problema di matematica per avanzare nel gioco, o rispondere a una domanda di storia o di scienze. **Non è solo un gioco...** Il Centathlon non è solo un gioco da giocare a scuola. È un evento sociale che coinvolge non solo studenti e insegnanti, ma anche genitori e altre persone della comunità educante. Con il Centathlon è ci si diverte si impara e socializza e... si scoprono delle abilità che non sapevi di avere! **Ecco i 7 punti principali dell'intervista** 1. **Il gioco nell'apprendimento** \ Dario sottolinea l'importanza del gioco nell'apprendimento. Quando si gioca, si attiva tutto il cervello, aumentando la probabilità di ricordare ciò che si è appreso. 2. **Il Centathlon: imparare senza accorgersene** Questo gioco, inventato da Dario, coinvolge una serie di prove di alta abilità. L'obiettivo principale è divertirsi, ma ogni prova ha anche un aspetto educativo: i partecipanti imparano nozioni relative a diverse materie senza nemmeno rendersi conto che stanno imparando. 3. **Il Gioco come Strumento Didattico** Non tutte le lezioni didattiche devono essere dei giochi, ma il gioco può essere un utile strumento didattico in certi contesti. 4. **Il Centathlon come collante sociale** Nato nel 2009 come un gioco goliardico, il Centathlon è diventato un collante sociale nella zona di Dario Scalini, la Romagna. 5. **Il Centathlon nell'Ambiente Scolastico** Il gioco è stato incorporato nell'ambiente scolastico, permettendo agli studenti di interagire in modi nuovi e di vedere i loro insegnanti in una luce diversa. 6. **Il Centathlon ovunque ci sia una scuola** Dario spiega come sarebbe bello che al Centathlon si unissero altre scuole e alla fine si riuscisse anche a sviluppare una gara tra scuole. 7. **Il Centathlon come strumento per insegnare meglio:** Nel Centathlon il gioco viene utilizzato per insegnare concetti legati a diverse materie: dalla storia, alla matematica, alla chimica all'inglese o la geografia. È grazie alla competizione sana che si sviluppa per dare il meglio di sé - e non contro l'altro - che il gioco può essere utilizzato come uno strumento efficace per l'apprendimento e l'interazione sociale ma anche per memorizzare e sviluppare competenze che a scuola, invece, risultato ostiche. **Contatti:** Newsletter: https://eliminareilcaosinclasse.substack.com/ Sito internet: https://www.eliminareilcaos.it/ Facebook: https://www.facebook.com/Eliminareilcaos Twitter: @maurosandrini **LIBRI PER APPROFONDIRE** Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze, Mauro Sandrini, ed. Homeless Book https://amzn.eu/d/5UsSmBz Bella prof, stavolta ho capito. Motivare e includere tutta la classe con la CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa) e l'UDL (Universal Design for Learning) Maria Caterina Minardi, Mauro Sandrini, Ed. Homeless Book https://amzn.to/3N5N76v RispondiInoltra
    45m 16s
  • Il Futuro dell'Editoria secondo Alessandra Pagani: IA, Lettura e Insegnamento

    18 MAY. 2023 · In questa nuova intervista del podcast "Eliminare il Caos" Mauro Sandrini intervista Alessandra Pagani, Editor della casa editrice Vita e Pensiero dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, è autrice di Manuale di editoria universitaria (2020), Stranger Books (Radio Activa, 2021), Voci dall’Italia (2020) e cura il gruppo di lettura online Geranio. Nel corso dell'intervista, Alessandra condivide la sua esperienza nell'utilizzo dei canali digitali per promuovere l'editoria, offre preziosi consigli a editori e scrittori che vogliono navigare nel mondo digitale, e discute l'importanza della lettura nella sua vita e nel suo lavoro. Inoltre, si esplora l'impatto dell'Intelligenza Artificiale sulla scrittura e sulla professione dell'editore e si discute l'importanza di riattivare la curiosità e l'interesse degli studenti nelle scuole attraverso l'uso di tecnologie avanzate. I 7 PUNTI PRINCIPALI DELL'INTERVISTA: 1. Il digitale necessario per la promozione dei libri Alessandra Pagani descrive come ha utilizzato i canali digitali per promuovere i progetti editoriali, mettendo in evidenza l'importanza di social media, blog e podcast nel raggiungimento del pubblico e nel coinvolgimento diretto dei lettori. 2. I consigli di Alessandra Alessandra offre consigli preziosi a editori e scrittori che desiderano promuovere i loro libri online, sottolineando l'importanza di conoscere bene il proprio pubblico, creare contenuti di valore, essere costanti e coerenti, e collaborare con influencer o esperti nel settore. 3. La passione per la lettura e i libri scolastici Si discute del ruolo della lettura nella vita di Alessandra e nel suo lavoro come editor, mettendo in luce come la sua passione per la lettura l'abbia portata a specializzarsi nella pubblicazione di manuali e testi scolastici. 4. Che succederà all'editoria con l'Intelligenza Artificiale? Alessandra esprime il suo punto di vista sull'impatto dell'Intelligenza Artificiale sulla scrittura e sull'editoria, sollevando questioni cruciali legate al suo utilizzo e alle potenziali sfide che presenta. Alessandra discute le potenzialità e le limitazioni dell'Intelligenza Artificiale nella scrittura creativa, evidenziando come l'intelligenza umana, con la sua creatività e capacità di connessione emotiva, possa superare le capacità dell'IA. 5. L'intelligenza Artificiale per riattivare la curiosità! Si riflette sull'utilizzo di strumenti avanzati, come l'IA, per riattivare la curiosità e l'interesse degli studenti nelle scuole e si sottolinea l'importanza di valutare le domande piuttosto che le risposte nel contesto educativo. 6. Leggere senza distrazioni: che bello! L'intervista esplora la differenza tra la lettura su carta e la lettura digitale, con Alessandra che sottolinea l'importanza di concedersi del tempo per leggere in modo immersivo. In particolare Alessandra approfondisce questo tema a partire dal libro di "Lettore vieni a casa. Il cervello che legge in un mondo digitale" di Maryanne Wolf che è una delle più note neuroscienziate cognitiviste. Studiosa della lettura, e in particolare della dislessia, insegna alla University of California di Los Angeles (UCLA). LIBRO DI MARYANNE WOLF DI CUI SI PARLA NELL'INTERVISTA "Lettore vieni a casa" https://amzn.to/3ok0eqR LIBRO DI MAURO SANDRINI Eliminare il caos in classe con casinometro, mindfulness e neuroscienze, ed. HomelessBook https://amzn.eu/d/5UsSmBz
    44m 23s

Questo è il podcast del progetto https://www.eliminareilcaos.it/ : "Eliminare il caos in classe con il casinometro, la mindfulness e le neuroscienze". Le nostre sono "conversazioni comode" con persone interessanti e...

mostra más
Questo è il podcast del progetto www.eliminareilcaos.it : "Eliminare il caos in classe con il casinometro, la mindfulness e le neuroscienze". Le nostre sono "conversazioni comode" con persone interessanti e che fanno un lavoro importante e hanno qualcosa da dire. Sono interviste da guardare e ascoltare senza fretta, con comodo, appunto. Per estrarre dall'esperienza dell'intervistato quella piccola cosa utile e aiutarci a sopravvivere meglio nel caos quotidiano. Con comodo e senza fretta, che di frenesia in giro ce n'è fin troppa. Le interviste vengono publicate su Youtube e sulle piattaforme di podcast più conosciute.
mostra menos
Contactos
Información

Parece que no tienes ningún episodio activo

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Actual

Parece que no tienes ningún episodio en cola

Echa un ojo al catálogo de Spreaker para descubrir nuevos contenidos.

Siguiente

Portada del episodio Portada del episodio

Cuánto silencio hay aquí...

¡Es hora de descubrir nuevos episodios!

Descubre
Tu librería
Busca